Mangox World

Just another way to communicate

Miracolo!!! Habemus eRENZIonem

A pazziella ‘mmane e creature

Questo modo di dire partenopeo sta ad indicare la preoccupazione di alcuni per un compito sovradimensionato assegnato a qualcuno troppo giovane o non abbastanza esperto. (letteralmente vuol dire: un giocattolo nelle mani di bambini) Continua a leggere

Annunci

febbraio 24, 2014 Posted by | politica | , , | Lascia un commento

PoliticiDiversamenteLabili

Schermata 09-2456562 alle 10.56.36

Continua a leggere

settembre 26, 2013 Posted by | politica, Uncategorized | , , , , , , | 2 commenti

ELEZIONI ED EIEZIONI 2013: L’Italia si è desta…?

ELEZIONI  2013 L’Italia si è desta…

Sono emerse 4 grandi aree, più o meno equivalenti: area dei duri a morire (PDL), area dei duri a capire (PD), area dei duri a mollare (Movimento a 5 Stelle) e area dei duri a decidersi (astenuti). Continua a leggere

marzo 2, 2013 Posted by | politica, Uncategorized | , | 2 commenti

Priorità LAVORO

Da destra a sinistra, dal centro a sinestra, la solfa è unanime. Bisogna creare lavoro.
L’Italia sta affogando checché ne dica il Premier e le sue ninfe Eco, che lo spappagallano.
Lo dicono i sindacati, suggerendo le solite derive assistenziali. Lo dice l’Opposizione tanto per … criticare.
Continua a leggere

aprile 12, 2010 Posted by | campagna elettorale, politica, Uncategorized | , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Tokio, G8, 2008. Se ne riparla fra 50 anni… con G15 o G20?

 

Se ne riparla fra 50 anni…quando saranno diventati G15 o G20…

Ma che facce di …bronzo. Tante pose, tanto glamour (ma rende meglio —tante pippe) per niente.

 

I grandi del mondo hanno deciso di non decidere. L’accordo di massima è di riaggiornarsi fra cinquant’anni, perché l’India e la Cina devono crescere… poi ci sarà qualche nuova potenza, per ora prepotenza, che cercherà di farsi ammettere nell’Olimpo dei GRANDI …

Non c’è bisogno di essere un futurologo, per intuire che a nessuno, potente e ricco, può fregare di meno del pianeta e dei suoi abitanti, dell’ambiente e men che meno degli ambientalisti.

Fatti salvi i loro interessi, la perpetuazione del loro schifosissimo DNA,  tendono ad assecondare lo sviluppo tecnologico solo nella speranza di clonarsi, tentare di essere oltremodo longevi, quasi eterni e di far sopravvivere solo quelle stupide unità umane, che possono essere utili al loro servizio.

Tutto sommato, ritengo che stiamo ritornando ad una forma di feudalesimo tecnologico, in cui i potenti interagiscono e si supportano, premendo  sulla massa di “schiavi” che servono loro. Se riusciranno a sostituire gli umani con  macchine, robot o umanoidi faranno volentieri a meno degli esseri “pensanti” o meglio “rompenti” che possono mettere a repentaglio la loro tranquilla tendenza all’immortalità.

 

A parlare siamo ormai in tanti. Con INTERNET — me compreso— tutti possono dire  e divulgare la propria opinione. Ma a che serve?

C’è qualcuno più fortunato o più letto degli altri (ad esempio  B.Grillo) che corre solo il  rischio di diventare tanto ricco e potente da essere  fagocitato  nel CLUB.

Non c’è da illudersi. I santi sono pochi e sono delle eccezioni.

E tutti gli altri? Vogliamo tutti: FAMA, SUCCESSO e POTERE.

Ma a che scopo? Per creare un partito, un movimento, una corrente, una rete TV,  scrivere libri, per diventare idoli ecc.

Ma lo si fa per gli ideali? Per lo spirito di fratellanza? Per umanità, per “pietas”?

Manco per idea!

Lo si fa per l’orgasmo del Potere. Unicamente per quello…

luglio 19, 2008 Posted by | ambiente, politica, Uncategorized | , , | 4 commenti