Mangox World

Just another way to communicate

Caro amico ti scrivo…

iniziava così una nota canzone di qualche anno fa, che in chiave moderna suonerebbe più o meno così:Caro amico ti e-mail(o).
Orrendo! Almeno quanto la sfrontatezza e la faccia tosta di chi si ostina a usare l’italianizzazione dei termini d’oltreoceano.
Apprezzo la tecnologia e l’evoluzione, ma disprezzo l’ignoranza, le “pose” e l’ostinazione di chi, all’insegna del più feroce e parossistico tecnocraticismo, contamina e involve la nostra lingua con neologismi ridicoli e assurdi.
Se deve esserci una lingua nuova, o meglio un linguaggio settoriale, gli addetti informatici la smettano di andare a ruota libera: evitino un fasullo esperanto tecnico che, oltretutto, non è condiviso da tutti, perché troppo personalizzato. Ci informino i signori informatici dei possibili neologismi che verranno standardizzati, di quali parole vanno tradotte e di quali vanno lasciate in inglese (solitamente gli acronimi). E soprattutto basta con l’abuso delle sigle e delle contrazioni!
Ma magari ci si limitasse agli aborti lessicali anglofoni…
Continua a leggere

marzo 25, 2007 Posted by | e-mail, progresso informatico | Lascia un commento