Mangox World

Just another way to communicate

SE NON FOSSE PER ME…

Essere attivi, dinamici, sempre disponibili è cosa buona e (forse) giusta. Ma da ciò a non lasciare spazio agli altri… ne corre.
Ogni cosa può essere detta in maniera soggettiva; date a
n individui lo stesso lavoro e avrete n versioni o interpretazioni. Date a n individui un unico problema di ordine matematico ed avrete una soluzione per n volte, se sono tutti in grado di risolverlo in maniera corretta. La personalità e la soggettività non sono un’opinione.È il problema di sempre: conservare potere, prestigio, dominio. Chissà perché inesorabilmente arriva questo ridicolo momento nella vita dei manager, o dei capi, o dei titolari, in cui il sospetto di essere insostituibile diventa una convinzione sincera. E non si può dire che ciò accada solo in “zona di decadenza senile”: tanti, infatti, si sentono immortali ed insostituibili anche se sono dirigenti appena quarantenni.

Che cosa c’è di vero in questa immortalità? Continua a leggere

Annunci

giugno 9, 2007 Posted by | accentramento, autogratificazione, decadenza senile, delega, dominio, immortalità, insostituibilità, potere, prestigio, virgolazione | Lascia un commento