Mangox World

Just another way to communicate

La Telecom dà i numeri…

Linee telefoniche in affitto per frodare. Chi risponde?

Sono anni che la Telecom dà i numeri (in affitto) per scopi commerciali vari. Soprattutto i numeri per le linee erotiche da telelibidine, per vizietti vari ecc.
Fattacci loro — dico io— tanto è una libera scelta, purché offerenti e fruitori siano maggiorenni.
Quello che non mi è chiaro è se si può ravvisare un concorso di colpa in offerte del tipo raffigurato nella foto (Chiedo scusa per la scarsa risoluzione)
telecom.jpg

Questo è un messaggio che mi è arrivato sul telefonino in luglio. É chiaro che i “signori” che si nascondono dietro la cortese richiesta di telefonare al numero “ 899… ecc.”, dal punto di vista commerciale hanno stipulato un contratto regolare, con tanto di fattura regolare, con codice fiscale, partita IVA e un’identità (che dovrebbero essere regolari, cioè non inventati).
Se come ricevente del messaggio volessi denunciare chi tenta di fregarmi, la Telecom ha il diritto di tutelare la Privacy e non darmi le generalità del “fregante”?
E, d’altra parte, visto che non ci sono cascato, è possibile procedere contro chi, pur avendone l’intenzione, non è riuscito a portare a termine la frode?
La Telecom è corresponsabile delle attività che si celano dietro ai numeri “899” che non hanno scopi leciti?
Perché chi “noleggia” una linea “899” (o simile) guadagna sulle telefonate?
Possibile che per denunciare i “freganti” bisogna essere stati necessariamente “fregati”. Altrimenti il reato non sussiste…
Pensate siano in tanti a cascare in queste trappole? (Se così non fosse, sarebbero così stupidi i freganti da stipulare un contratto con la Telecom, pur se a tempo limitato?)
E in tal caso, pensate che il “fregato” sia così sveglio da procedere contro il fregante, rivolgendosi alla Telecom per individuarlo?

Voi che cosa ne pensate?

settembre 10, 2007 - Posted by | 899..., frodi telefoniche, privacy, Telecom, telelibidine

1 commento »

  1. Mangox,

    attraverso i mezzi di comunicazione telefono, TV, internet si perpetuano tentativi di truffe di ogni tipo e purtroppo la prevenzione delle autorita’ competenti non esiste. In nome della “liberta di espressione” veniamo assaliti tutti i giorni da ogni genere di proposta e tentativo di truffa. Non c’e’ verso e come dici tu, prima devi subire la truffa e poi si puo’ esporre denincia e quasi sicuramente la conclusione è che… si finisce per subire anche la beffa.

    Commento di Edoardo | settembre 19, 2007 | Rispondi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: