Mangox World

Just another way to communicate

Caro Silvio… ti scrivo!

Scusami se ti do del Tu.
Ma forse posso, visto che quando prego dico: ” Dio, ascoltami”. (non mi sono mai rivolto a nostro Signore con il Voi)

Correva l’anno di disgrazia 2000… l’Italia galleggiava nel solito mare di discussioni, indecisioni, corruzioni, televisioni, furbacchioni e tanti altri …ioni.
Ti stavi preparando alla rimonta e ce l’hai fatta.
Intanto, il tuo avversario si sentiva già europeo e faceva la sua parte per la moneta unica. Bravo il professore. Non ha pensato che nella mente delle persone quel maledetto cambio di un Euro per circa 2000 Lire (quanti potevano essere così pignoli da calcolare sempre 1936,27) avrebbe tragicamente coinvolto il tenore di vita di molti connazionali?
Nella schifezza dell’Eurizzazione della lira, ritengo che ci sia almeno un concorso di colpa… anche se non ti credo suo complice volontario.
È inutile dire ora, con il senno di poi, che cosa poteva essere fatto. Ma è possibile che in Italia si facciano sempre gli stessi errori?

• Si approva una legge Merlin e non si prevede il disastro ed il dilagare della prostituzione multigenere e multietnica
• Si approva l’Equo Canone, non si fa Edilizia Popolare e non si prevede un Equo Immobile.
• Si danno pensioni di favore e si impoverisce l’INPS
• Si fa una legge che obbliga a pagare il canone televisivo e poi ci vengono propinati programmi scadenti quanto quelli delle tue reti… (ma almeno con Mediaset non paghiamo per vedere quella enormità di pubblicità che viene interrotta ogni tanto da qualche programma)
• Si dà la cassa integrazione alla FIAT che non restituisce mai niente nemmeno quando ritorna in profitto e quando le sue vendite e le sue azioni vanno a gonfie vele
• Si vuole combattere l’evasione fiscale e non si lascia detrarre le spese familiari come nei tanto decantati USA
• La miopia politica è una caratteristica che vi accomuna tutti… l’unico oggetto che riuscite a vedere è la poltrona
• La presbiopia (propria dell’età degli oversixty— tanto per essere gentile) dovrebbe aiutarvi a veder ben lontano ed invece, non riuscite a vedere che prima la vecchia Italia, poi la vecchia Europa saranno colonizzate dagli immigrati. Niente male… ma più che sanatorie, perché non cominciate a lavorare sul serio su questo problema? O è più importante raddoppiare la quantità di droga ad uso personale, o discutere di costruire i servizi transigienici per quella simpaticona di onorevole…?
Le cose che non vanno sono tante. La verità è che voi politici non riuscirete mai ad avere la sensazione del Paese, perché non lo vivete. Vivete nelle stanze dei bottoni, non avete privazioni, avete Fringe & Benefits che vi perpetuate e continuate ad elargirvi generosamente, vivete protetti dalle scorte, con le auto blu, con i portaborse, con i Primari amici (che avete piazzato) e che curano voi e le vostre famiglie. Non sapete che cosa vuol dire fare una coda agli sportelli o andare presso una pubblica amministrazione.
Non avete patemi d’animo per le cartelle esattoriali che — se vi arrivano — vengono sistemate dai vostri protetti. È il vostro Egosistema (non eco, perchè tutto gira sul vostro Ego).
Ma come osate parlare di piano delle pensioni, di lavori usuranti e non, quando voi non siete equiparati al sistema e alle regole che vorreste stabilire. Eh sì, perchè mi sembra assurdo che vi basti una legislatura per assicurarvi la pensione. Per non menzionare i benefici che restano incollati come l’Attak, anche dopo la legislatura. Con la massa di parassiti, ruffiani, sudditi e ignoranti che continuano a divinizzarvi e —ahimé — a votarvi, continuate ad avere vita facile e a restare intrallazzati con i vostri subentranti… e spesso a mantenere benefici (sconti, biglietti d’aereo e treno omaggio, ingressi di favore, inviti mondani e … ben altro).
Ma del vostro “privato” non voglio parlare… é affar vostro. Se avete voglia di transgredire, fatelo pure. Forse sarete più calmi e ci farete meno violenze fiscali.
Potrei continuare ad elencare le tante disfunzioni del sistema Italia, e non sono che un uomo semplice, senza cariche e senza velleità politiche. Ma scusa se te lo ripeto:
Romano non ha previsto…ma tu, Silvio onnipotente e onnisciente, non hai rivisto…
Il sistema per punire chi si è arricchito indebitamente eurizzando la lira ci sarebbe ancora. Visto che gli archivi contabili (fatture di vendita e di acquisto, bolle e dichiarazioni dei redditi) bisogna tenerli per 10 anni, fate dei controlli random nei centri commerciali, nei grandi negozi di generi alimentari, nei settori merceologici che riguardano almeno la sopravvivenza, gli affitti delle case, il costo degli immobili.
É inutile andare a fare le pulci alle boutiques di Via Montenapoleone, perché quel livello di prezzi è sempre stato fuori dalla portata della gente normale e vera, quella che dà importanza solo alle cose utili, che sa ancora distinguere ciò che è futile e fa a meno dell’effimero.
Sguinzagliate le guardie di finanza, fateli lavorare e cominciate a lavorare per il Paese.

aprile 10, 2007 - Posted by | eurizzazione Lira, Miopia politica, presbiopia politica

1 commento »

  1. Caro Zio MangoX,
    sarei più propenso a lasciare in pace Dio, i suoi diretti superiori e qualche subalterno, perchè sull’euro non ha sbagliato nessuno.
    Infatti hanno sbagliato tutti. Perchè nessuno ha pensato al resto della divisione tra 2000 e 1936.27: il tre virgola tre percento, per ogni passaggio di mano dal produttore al consumatore.
    Nessuno ha considerato infatti che i prezzi prima dell’euro erano già arrotondati almento alle cento lire, di fatto il conio di valore minore. Un fatto talmente elementare che a nessun eminente economista è venuto in mente di imporre l’arrotondamento al centesimo dei prezzi al pubblico al netto dell’arrotondamento alle 100 lire che era già stato effettuato per mancanza di moneta. E non dimentichiamolo: per ogni passaggio di mano della merce, dal produttore al consumatore.
    Consoliamoci pensando che andremo meglio al prossimo cambio di valuta, perchè qualsiasi tasso, moltiplicato per l’ammontare dei nostri risparmi, darà sempre lo stesso risultato. Zero.

    Commento di Ghigno di Tarlo | aprile 12, 2007 | Rispondi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: